Presentazione Viajo, il primo Pinot Grigio delle Venezie DOC a dosaggio zero

20 marzo 2018 / News

Il 16 Marzo presso la B#S Gallery abbiamo presentato il nostro nuovo prodotto : Viajo, un prodotto eccezionale, poetico e coraggioso che ci siamo impegnati a valorizzare, attraverso una mostra multisensoriale ed olfattiva, che è riuscita a sottolineare le singolari note floreali del suo caratteristico sapore e ad esaltare il contenuto onirico dell’ etichetta.

I disegni riportati in etichetta sono stati realizzati da Ester Momi una cara amica laureata all’ Accademia di Belle Arti di Brera e tecnica del restauro con uno spiccato senso artistico e creativo affine alla nostra filosofia aziendale.

Il nome del nuovo spumante, Viajo, in dialetto veneto significa viaggio.

Viajo rappresenta il nostro coraggio nell’ intraprendere un percorso nuovo, non convenzionale, fuori dagli schemi.

È un invito all’esplorazione di ciò che non si conosce, un invito a sentirsi liberi di abbattere nuove frontiere del consumo di vino, un invito a viaggiare con la fantasia, a sognare insieme a noi.

Sapienza tradizionale e innovazione si uniscono in questo nuovo prodotto dal carattere inedito e dall’ estetica spiccata, che asseconda la sua inclinazione naturale di prodotto creativo e culturale, scegliendo come cornice per il lancio la B#S Gallery, luogo cittadino consacrato alla stimolazione estetica: “un’operazione importante, che decreta uno spartiacque deciso, sia per la veste che ha preso l’inaugurazione (la prima volta per un vino, in un luogo di vocazione artistica di riconosciuto valore) sia per la logica che vuole una diversificazione della produzione locale d’eccellenza, andando verso la creazione di nuovi prodotti: Viajo disegna un orizzonte di nuove pratiche, nate nell’era del Prosecco” commenta Chiara Isadora Artico, economista della cultura affiliata all’Università Ca’ Foscari, specializzata in prodotti made In Italy di lusso culturale.