A Treviso arriva VIAJO, il primo pinot grigio delle Venezie dosaggio zero

6 febbraio 2018 / Eventi

Unico e poetico, il nuovo spumante firmato Enotria Tellus verrà lanciato in esclusiva all’interno della Galleria d’arte B#S, nel cuore storico della città di Treviso.

Per l’occasione è stata organizzata una mostra sensoriale, il cui obiettivo è quello di raccontare con colori, suoni e percorsi olfattivi l’universo esperienziale di Viajo.

 

Viajo, in dialetto veneto ‘viaggio’, è il primo Pinot Grigio dosaggio zero delle Venezie DOC : è l’espressione del percorso di Enotria Tellus verso un prodotto audace e innovativo per le sue caratteristiche: al gusto sapido e minerale, si accompagnano all’olfatto delicate note fruttate e di fiori bianchi. L’immaginario racchiuso nel prezioso spumante, viene evocato sin dall’etichetta con riferimenti onirici e magici: un treno guidato da creature immaginarie, un’esplosione di fiori, e un chiaro riferimento alla libertà di pedalare in bicicletta, nell’odore di erba tagliata. La bottiglia ben traduce il suo contenuto, evocando i colori della campagna veneta, invitandoci ad un’immersione nelle accese sfumature della natura fiorita, e riportando la nostra memoria alla nostra origine, nelle pianure del vino.

Per il lancio di Viajo, i produttori Enotria Tellus hanno immaginato un’esperienza a tutto tondo, per far trapelare le caratteristiche di questo prodotto “ad alto tasso culturale”: stanno infatti organizzando un evento di presentazione presso la B#S Gallery di Treviso. Nell’ambito dell’evento, la galleria d’arte trasferirà gli immaginari di Viajo sulle sue pareti, e anche nell’aria, creando un corner olfattivo per meglio godere delle fragranze del vino.

Venerdì 16 marzo, alle ore 19.00, verranno accolti in galleria ristoratori, food bloggers e giornalisti per una degustazione a tema, mentre sabato 17 marzo dalle 11.00 alle 18.00, l’esperienza sensoriale di degustazione aprirà al pubblico: tutti i curiosi sono invitati a conoscere Viajo in questa inedita (e ispirante) cornice multisensoriale.

 

“Viajo rappresenta il nostro coraggio nell’intraprendere un percorso nuovo, non convenzionale, fuori dagli schemi. È un invito all’esplorazione di ciò che non si conosce, un invito a sentirsi liberi di abbattere nuove frontiere del consumo di vino, un invito a viaggiare con la fantasia, a sognare insieme a noi” dice Fabio Lucchese, titolare di Enotria Tellus, azienda vitivinicola di San Polo di Piave, da lui fondata nel 2015 dopo la Laurea in Viticoltura ed Enologia all’Università di Udine: “Enotria Tellus significa “Terra del Vino”, così nell’antichità ci si riferiva all’Italia per denotare la grande vocazione vitivinicola del nostro territorio”, dice l’imprenditore, focalizzando sull’eccellenza del territorio nelle pratiche enologiche. L’azienda rappresenta infatti la prosecuzione storica dell’antica attività di viticoltura della famiglia Lucchese, che con il passaggio generazionale ha trovato in Fabio nuove energie e idee per l’ideazione di nuovi prodotti, per l’allungamento della filiera produttiva e per l’accurato restauro dell’antica cantina privata.

Sapienza tradizionale e innovazione si uniscono in questo nuovo prodotto dal carattere inedito e dall’estetica spiccata, che asseconda la sua inclinazione naturale di prodotto creativo e culturale, scegliendo come cornice per il lancio la B#S Gallery, luogo cittadino consacrato alla stimolazione estetica: “un’operazione importante, che decreta uno spartiacque deciso, sia per la veste che ha preso l’inaugurazione (la prima volta per un vino, in un luogo di vocazione artistica di riconosciuto valore) sia per la logica che vuole una diversificazione della produzione locale d’eccellenza, andando verso la creazione di nuovi prodotti: Viajo disegna un orizzonte di nuove pratiche, nate nell’era del Prosecco” commenta Chiara Isadora Artico, economista della cultura affiliata all’Università Ca’ Foscari, specializzata in prodotti made In Italy di lusso culturale.

 

DOVE:

B#S Gallery, Vicolo Isola di Mezzo 3/5, Treviso

(centro città, a 8 minuti dalla stazione dei treni, a 250 metri dal Duomo)

 

QUANDO:

Venerdì 16 Marzo 2018 dalle 19.00 – ingresso su invito: degustazione per ristoratori, blogger e giornalisti, per prenotazioni: info@currentcorporate.com

Sabato 17 Marzo 2018 dalle 11.00 alle 18.00 – degustazione con ingresso libero e gratuito